colpolTUTTI LIBERI, TUTTE LIBERE !

CONTRO LA REPRESSIONE, LA LOTTA E’ L’UNICA VIA !
Esprimiamo la massima solidarietà ai compagni e alle compagne del Comitato di Lotta per la Casa – Padova, Marzolo Occupata, InfoSpazio ChinaTown e RadiAzione colpiti questa mattina da una pesantissima operazione repressiva: 11 misure cautelari, di cui 4 arresti domiciliari, 2 divieti di dimora in Padova e 5 obblighi di firma.

Il reato contestato di “associazione per delinquere finalizzata alla commissione di occupazioni abusive, resistenza e violenza a pubblici ufficiali, interruzione di pubblico servizio” dimostra la volontà da parte dello Stato di criminalizzare le lotte politiche e sociali autorganizzate, chiudendo ogni spazio di mediazione politica e delegando alla questura ed alla magistratura.

Assistiamo all’ennesimo tentativo di togliere dignità politica a chi quotidianamente lotta per una società senza più sfruttati e sfruttatori.

Le uniche armi per reagire alle tendenze repressive – che, in tempi di crisi economica e tendenza alla guerra, si manifestano sempre di più in ogni ambito della nostra vita, dalla scuola all’università e dai posti di lavoro ai quartieri – sono praticare la SOLIDARIETA’ e proseguire sulla via della LOTTA!

Per questo rilanciamo la manifestazione del 9 aprile a Firenze (piazza Santa Maria Novella, ore 15.30) in solidarietà con gli 86 imputati del processo contro il movimento fiorentino, anch’esso costruito sull’utilizzo del reato associativo.

LA LOTTA E’ L’UNICA VIA, SOLIDARIETA’!

X info: http://www.osservatoriorepressione.info/padova-11-misure-cautelari-per-attivisti-del-collettivo-lotta-per-la-casa/

http://www.radiazione.info/2016/02/associazione-a-delinquere-per-chi-difende-il-diritto-alla-casa/