NOI STIAMO CON LA VAL SUSA CHE RESISTE!
SOLIDARIETÀ A NICOLETTA DOSIO!

SIAMO TUTT* NO TAV!

notav
“Continuo la mia consapevole, condivisa, felice evasione contro provvedimenti preventivi che sono più che mai strumento di intimidazione, tentativo di minare una lotta giusta e collettiva, per questo irriducibile”. Queste le parole di Nicoletta davanti al tribunale di Torino. Quanto basta per rispedire al mittente ogni accusa e teorema giudiziario contro il movimento NO TAV! Nicoletta ha deciso di non rispettare le misure cautelari a cui è sottoposta da quattro mesi. A nulla è servito l’aggravamento di tali misure – tramutate da obbligo di firma in arresti domiciliari – perché poche ore dopo Nicoletta era già evasa all’Osteria Popolare La Credenza, continuando con il suo gesto ad inceppare gli ingranaggi della repressione e “l’obbligatorietà dell’azione penale”. Come Collettivo Politico di Scienze Politiche vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà e vicinanza a Nicoletta ed a tutt* i compagni e le compagne NO TAV che continuano a resistere alla repressione! Da Firenze alla Val Susa, estendiamo la solidarietà e rilanciamo la lotta!

Collettivo Politico * Scienze Politiche