MERCOLEDÌ 28 OTTOBRE, CORTEO IN PIAZZA SANTISSIMA ANNUNZIATA!colpol1

Venerdì 23 Ottobre noi Studenti di Firenze contro il nuovo ISEE ci siamo trovati in presidio sotto la sede del Consiglio Regionale della Toscana. Abbiamo chiesto un incontro con le istituzioni e soluzioni concrete per l’emergenza abitativa dei 371 studenti esclusi dal posto alloggio e per tutti coloro che subiscono le conseguenze della riforma dei criteri di calcolo ISEE.

L’incontro non solo non è avvenuto, ma l’unico volto delle istituzioni che abbiamo visto è stato quello della polizia in assetto antisommossa. La polizia ha rifiutato qualsiasi dialogo e ha impedito lo spostamento del presidio verso Piazza del Duomo, minacciando denunce agli studenti ed ai lavoratori presenti.

Ma noi non ci siamo lasciati intimidire: il presidio, numeroso e partecipato, si è comunque mosso in corteo, nonostante le minacce, i divieti e l’ostilità delle forze dell’ordine, per manifestare le proprie istanze nella Firenze turistica, dove le istituzioni hanno il terrore di vederci sfilare. Il corteo spontaneo si è poi concluso nel chiostro di Santa Apollonia con un’assemblea orizzontale.

Continueremo a mobilitarci e rilanciamo l’appuntamento di MERCOLEDÌ 28 OTTOBRE ORE 15:00 IN PIAZZA SANTISSIMA ANNUNZIATA per arrivare in Via Farini, dove avverrà un incontro fra l’assessore regionale alla cultura Monica Barni ed i rappresentanti eletti degli studenti. Lì noi faremo sentire ancora una volta la nostra voce.

Nonostante la totale chiusura da parte delle istituzioni, ribadiamo i nostri obiettivi:
1)Reintegro immediato degli esclusi dai benefici del D.S.U. (mensa,borsa di studio,contribuzione agevolata).
2)Reintegro in graduatoria degli studenti stranieri esclusi per aver riscontrato difficoltà oggettive nella presentazione dei documenti.
3)Proroga del pagamento delle tasse universitarie.
4)Rimodulazione delle fasce I.S.E.E. per l’accesso ai benefici D.S.U. e per il calcolo delle tasse universitarie
5)Riapertura o creazione di un nuovo bando per la borsa di studio 2015\2016 con le nuove fasce rimodulate.
6)Apertura immediata di tutti gli alloggi inutilizzati del D.S.U. e l’assegnazione dei posti foresteria a tutti gli studenti bisognosi.

Studenti di Firenze contro il nuovo I.S.E.E.