Il 3 Gennaio 1944, nella Battaglia di Valibona, il Comandante Lanciotto Ballerini insieme all’audace sardo Luigi Giuseppe e al russo Vladimiro, donarono le loro giovani vite, per far esplodere quella luce che ha fatto nascere la primavera e che si chiama, appunto, Resistenza.
70 anni dopo il suo ricordo è ancora vivo tra i compagni di Firenze, Campi Bisenzio e di tutta la zona.

Per saperne di più clicca sui seguenti link:

-La Battaglia di Valibona

-Lanciotto Ballerini