SOLIDARIETÀ AGLI ANTIFASCISTI ROMANI!

SOLIDARIETÀ AGLI ANTIFASCISTI ROMANI! Ieri a Roma, nel quartiere di Magliana, Forza Nuova aveva chiamato una manifestazione razzista “per ripulire il quartiere dagli immigrati” con lo slogan “Magliana come Goro e Gorino”, non autorizzata dalla Questura. La risposta degli antifascisti non si è fatta attendere, è stato indetto infatti un presidio, anch’esso non autorizzato, che

FRANCESCO LIBERO!

FRANCESCO LIBERO! LA LOTTA NON SI ARRESTA! Ieri a Firenze anche noi eravamo in piazza insieme alle migliaia di persone decise a non accettare il divieto di manifestare il proprio NO alla Leopolda di Renzi, alle politiche antisociali del suo governo ed alla riforma costituzionale. Un divieto tanto più grave quanto volto ad impedire una

SOLIDARIETÀ A NICOLETTA DOSIO!

NOI STIAMO CON LA VAL SUSA CHE RESISTE! SOLIDARIETÀ A NICOLETTA DOSIO! SIAMO TUTT* NO TAV! “Continuo la mia consapevole, condivisa, felice evasione contro provvedimenti preventivi che sono più che mai strumento di intimidazione, tentativo di minare una lotta giusta e collettiva, per questo irriducibile”. Queste le parole di Nicoletta davanti al tribunale di Torino.

IL 5 NOVEMBRE SCENDIAMO IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO RENZI E I DIVIETI DELLA QUESTURA!

IL 5 NOVEMBRE SCENDIAMO IN PIAZZA CONTRO IL GOVERNO RENZI E I DIVIETI DELLA QUESTURA! Sabato 5 novembre si svolegerà alla stazione #Leopolda la consueta kermesse del Partito Democratico, quest’anno tappa importante del penoso tour del capo del governo in cerca di consensi per il referendum costituzionale del 4 Dicembre. Come studenti e studentesse universitari/e

ALESSIO, LOMAZ E ANTONIO LIBERI SUBITO!

ALESSIO, LOMAZ E ANTONIO LIBERI SUBITO! LA LOTTA È L’UNICA VIA… SOLIDARIETÀ! Ancora una giornata di “ordinaria” repressione a Bologna: dopo le cariche della settimana scorsa, anche ieri la polizia ha vigliaccamente caricato gli studenti e le studentesse che reclamavano un prezzo accessibile per la mensa universitaria che è la più cara d’Italia. La nostra

FUORI LA POLIZIA DALL’UNIVERSITÀ! BASTA REPRESSIONE, BASTA MILITARIZZAZIONE!

Sono passati solo pochi giorni dalle misure cautelari per i 9 studenti antifascisti torinesi e ancora si susseguono gravissimi episodi di repressione poliziesca dentro e fuori le università italiane. Le intimidazioni cominciano il 21 marzo all’Università di Torino, dove gli/le student* del Collettivo Universitario Autonomo – Torino, che volevano intervenire all’incontro pubblico in Rettorato sul