Iniziativa geniale autisti ATAF: Basta un NO!

In questi giorni molti di voi si saranno accorti che tantissimi autobus ATAF recano delle pubblicità – pagate dal PD – che invitano a votare SÌ al referendum. Per noi è semplicemente ASSURDO che un servizio di trasporto pubblico venga sfruttato per fare campagne politiche del genere, soprattutto se si tratta di sponsorizzare il SÌ

21 OTTOBRE: SCIOPERO GENERALE

Ci avviciniamo sempre più velocemente al 4 Dicembre, data del referendum costituzionale. Questa legge cambierà l’assetto istituzionale del nostro paese. Le modifiche più rilevanti riguarderanno il superamento del bicameralismo paritario, con il Senato che perde alcune funzioni legislative, lasciando pieni poteri soltanto alla Camera. I senatori saranno nominati dai Consigli Regionali, trasformando così la camera

Vittoria del collettivo SKA Galileo: Solo la lotta paga

Avanti compagn* del Galilei occupato! La vostra vittoria di oggi rafforza tutti coloro che lottano per un’istruzione libera dalle logiche del profitto, della meritocrazia e della repressione. La preside-sceriffo – che ha denunciato gli occupanti e che, venerdì scorso, ha militarizzato la scuola lasciando ai manganelli della questura il compito di impedirne l’occupazione – ha

Firenze – Presidio NO INCENERITORE all’Arpat

Decine di persone si sono ritrovate stamani e sono tutt’ora di fronte alla sede di ARPAT: l’Agenzia Regionale Protezione Ambientale non ha avuto niente da dire sulle due opere altamente inquinanti di #inceneritore e #aeroporto, nonostante l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) confermi che la Piana di Firenze é uno dei luoghi più inquinati di Italia.

VENERDI 7 OTTOBRE SCENDIAMO IN PIAZZA!

VENERDI 7 OTTOBRE SCENDIAMO IN PIAZZA! ● PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ● CONTRO LA MERCIFICAZIONE DELLA CULTURA ● IN SOLIDARIETA’ CON CHI LOTTA E CON GLI 86 IMPUTATI NEL PROCESSO AL MOVIMENTO FIORENTINO Ore 9:30 – da Piazza San Marco > corteo studentesco Il 7 ottobre sarà una data di mobilitazione studentesca nazionale: gli

Università e inceneritore: come l’Università di Firenze si lega ai progetti nocivi del PD

L’inceneritore di Case Passerini è un progetto nato all’interno del piano industriale della piana fiorentina, che tra le atre cose prevede anche l’ampliamento dell’areoporto. L a realizzazione dell’inceneritore nasce con la partecipazione di due multiutility HERA e QUADRIFOGLIO la cui compagine finanziaria è costituita da enti privati e pubblici. Da quello che emerge dal dossier

IN ALTO I COLORI DEL POPOLO CURDO!

Si sta svolgendo in questo momento a Roma una grande manifestazione nazionale alla quale stanno partecipando molti attivisti di Firenze, partecipata da migliaia di persone di tutta Italia, in sostegno del popolo curdo e della “rivoluzione democratica” in Rojava. Purtroppo, nelle zone curde della Turchia è in corso da più di un anno una sporca